top of page

Duo pianistico Ammara-Prosseda

Alessandra Ammara e Roberto Prosseda suonano stabilmente insieme dal 1999, traendo dalle rispettive ed intense carriere solistiche internazionali continui stimoli e spunti da riporre nell’attività del duo.

Vincitrice di importanti concorsi, tra cui il Casagrande, Alessandra Ammara è stata ospite di alcune delle più prestigiose sale da concerto come il Musikverein di Vienna e il Concertgebouw di Amsterdam. Come solista ha collaborato con orchestre di fama, dai Wiener ai Berliner Symphoniker, diretta da Fabio Luisi, George Pehlivanian e Bernard Labadie. Nel 2013 ha inciso per Brilliant Classics il primo CD sulla musica di Roffredo Caetani. La notorietà di Roberto Prosseda è esplosa con le incisioni Decca dedicate a Mendelssohn. Dal 2011 si esibisce anche su piano-pédalier: per l’etichetta Hyperion ha inciso l’integrale di Gounod per questo strumento, affiancato dall’Orchestra della Radio Svizzera Italiana diretta da Howard Shelley.

Alessandra Ammara e Roberto Prosseda hanno inciso l’integrale di Mendelssohn per pianoforte a 4 mani, compresa la trascrizione originale delle musiche di scena per il Sogno di una notte di mezza estate, in un CD Decca uscito nel novembre 2015.

Il loro repertorio comprende, oltre all'integrale di Mendelssohn, anche capolavori di Mozart, Beethoven, Schubert, Schumann, Brahms, e rarità di autori del Novecento, tra cui Casella, Omizzolo, Respighi, Cafaro, Castiglioni, Lombardi, Fedele, Dall'Ongaro.








תגובות


התגובות הושבתו לפוסט הזה.
bottom of page