top of page

iMendelssohn

Roberto Prosseda è lieto di annunciare la pubblicazione della nuova app “iMendelssohn”, ora disponibile gratuitamente sull'App Store per iPhone e iPad, e su Google Play Store per tutti i telefoni e tablet con sistema operativo Android.

L'app, prodotta dall'Associazione Mendelssohn in collaborazione con la Mendelssohn-Stiftung di Lipsia, è stata realizzata dall'azienda italiana Ubyweb&Multimedia.

iMendelssohn è un completo strumento di documentazione sul compositore tedesco Felix Mendelssohn (1809 – 1847): il primo di questo tipo per un compositore di musica classica. L'app, disponibile in lingua inglese, fornisce informazioni dettagliate sulla produzione musicale del compositore, riportando l'elenco completo delle sue oltre 1400 composizioni, basato sul nuovo catalogo di Ralf Wehner (Breitkopf, 2009), oltre ad una ampia discografia e bibliografia e ad una vasta selezione dell'epistolario mendelssohniano. È presente una vasta galleria di immagini, che comprende varie riproduzioni di manoscritti di partiture e lettere di Mendelssohn, numerosi ritratti di Mendelssohn realizzati da vari pittori dell'epoca, nonché gli acquerelli che lui stesso ha dipinto.

Una sezione è dedicata alla mendelssohn Haus di Lipsia, la casa dove Mendelssohn ha vissuto negli ultimi tre anni di vita, ora adibita a museo mendelssohniano e gestita dalla Mendelssohn-Stiftung, co-produttrice dell'app. I numerosi file audio e video inclusi nell'app permettono di ascoltare varie interpretazioni delle musiche di Mendelssohn, effettuate da musicisti di fama internazionale, tra cui il pianista Roberto Prosseda, presidente dell'Associazione Mendelssohn e attualmente considerato tra i più autorevoli interpreti mendelssohniani.

“L'obiettivo di questo progetto - spiega Prosseda - è di avvicinare il pubblico alla musica di Felix Mendelssohn attraverso uno strumento pratico di consultazione e documentazione, utile sia per i neofiti, sia per i musicisti e gli studiosi di Mendelssohn. Il formato innovativo dell'app consente di riunire insieme non solo informazioni testuali, ma anche immagini, musica e filmati, che possono essere sempre a portata di mano, anche in assenza di connessione dati, una volta scaricata l'app sul proprio smartphone. L'intuitiva interfaccia dell'app consente, inoltre, una consultazione facile ed immediata”.



Comments


bottom of page